EnginLAB srl sistemi di test e misure – condizioni generali di vendita

EnginLAB srl sistemi di test e misure – condizioni generali di vendita ITA

Tutte le nostre vendite vengono effettuate alle seguenti condizioni che si intendono accettate dal richiedente che salvo specifici accordi scritti da stabilirsi di volta in volta e riportati nelle nostre quotazioni o conferme d’ordine. In caso di conferma d’ordine, il richiedente di seguito sarà denominato “Cliente”.

  1. Prezzi: per i paesi al di fuori della Comunità Europea, i prezzi indicati nelle quotazioni o conferme d’ordine si riferiscono al tasso di cambio ufficiale alla data della quotazione o conferma d’ordine, rilevato dall’Ufficio Italiano dei Cambi (UIC), variazioni in più o in meno del tasso di cambio eccedenti il 2% che intervenissero alla data di fatturazione, saranno automaticamente addebitate in fattura per l’intera percentuale;
  2. IVA: a carico del Cliente, i prezzi indicati nelle nostre quotazioni sono sempre IVA esclusa, al momento del pagamento l’acquirente deve aggiungere l’IVA vigente prevista dalla legge;
  3. Pagamento: se non altrimenti descritto in offerta, il pagamento avverrà tramite bonifico bancario, 50% all’ordine a seguito dell’emissione da parte di EnginLAB srl dell’avviso di pagamento (la fattura verrà emessa ad avvenuto accredito) il saldo avverrà ad avviso di merce pronta a seguito dell’emissione di EnginLAB srl dell’avviso di pagamento del saldo (la fattura verrà emessa ad avvenuto accredito) si prega di specificare nelle causali del versamento il numero della presente offerta e dell’avviso di pagamento;
    1. Su richiesta del Cliente, il pagamento del saldo potrà avvenire dopo il collaudo e la verifica della fornitura presso la nostra sede di Padova;
    2. Qualora il pagamento non venga effettuato entro 15 giorni di calendario dalla data di avviso di merce pronta, la nostra azienda potrà risolvere immediatamente il contratto e il Cliente non potrà pretendere la restituzione dell’acconto versato;
    3. Quando la fornitura della merce è pattuita per consegne ripartite, il mancato pagamento di una sola di esse, ci autorizza in via immediata alla sospensione delle restanti spedizioni sino al pagamento del dovuto e con riserva di esigere anche in via anticipata il prezzo delle esecuzioni successive di fornitura, interessi e spese relative;
    4. Eventuali ritardi nei pagamenti comporteranno l’addebito di interessi di mora ex D.Lgs 231/2002;
  4. Termini di consegna: i termini di consegna esposti sulle nostre quotazioni decorrono dalla settimana successiva all’accettazione dell’ordine e dell’avvenuto versamento dell’acconto, escluse le festività, l’intero mese di Agosto, escluso il periodo dal 15 Dicembre al 15 gennaio successivo. Nel caso di modifiche all’ordine successive alla accettazione del contratto di fornitura, i termini di consegna decorreranno a partire dalla data delle modifiche. E’ nostra premura cercare in ogni caso di mantenere i termini di consegna ma ciò non costituisce per parte nostra un impegno assoluto di consegnare a data fissa in quanto la consegna della fornitura al Cliente dipende anche dai tempi di consegna dei nostri fornitori. Cause non dipendenti dalla volontà del venditore quali scioperi, incendi, mancanza di energia elettrica o di gasolio e altre cause di forza maggiore, possono prorogare il temine di consegna e danno anche facoltà al venditore di risolvere il contratto senza che l’acquirente possa esigere compensi o indennizzi; un eventuale ritardo non dà diritto al Cliente di annullare o ridurre l’ordine né a qualsiasi domanda o azione di richiesta danni. Modifiche successive al contratto volute dall’acquirente, possono causare proroghe al temine di consegna ed eventuali modifiche di prezzo;
  5. Imballo: il costo dell’imballo è compreso nella quotazione se non diversamente specificato;
  6. Spedizione: a carico dell’acquirente, ogni responsabilità del venditore in materia del “buon stato” della merce cessa all’atto della consegna al vettore e di conseguenza le merci viaggiano a rischio e pericolo dell’acquirente, anche se vendute franco destino. L’imballaggio si intende eseguito a regola d’arte e accettato senza riserve dal vettore. Spetta all’acquirente far valere le eventuali pretese nei confronti del vettore verificando lo stato della merce prima del ritiro. L’eventuale assicurazione per il trasporto deve essere chiesta dall’acquirente e sarà effettuata a sue spese.
  7. Collaudo e verifica: su richiesta il Cliente potrà collaudare e verificare la fornitura presso la nostra sede di Padova, in assenza di tale richiesta il Cliente accetterà la fornitura come collaudata e verificata. I prodotti, che sono forniti con certificato di taratura/calibrazione originale del costruttore, si ritengono già collaudati;
  8. Messa in funzione: su richiesta del Cliente, la messa in funzione potrà essere effettuata presso la sede dove verrà installata l’apparecchiatura. Se non diversamente specificato nella quotazione, saranno aggiunti in fattura i costi del nostro personale tecnico. La messa in funzione presso il luogo indicato dal Cliente non comprende eventuali installazioni o integrazioni degli oggetti di fornitura in sistemi preesistenti presso il Cliente stesso;
  9. Rimborsi e costi orari personale tecnico: se non diversamente specificato nell’offerta, saranno rimborsate tutte le spese di trasferta (autostrada, vitto, alloggio), il rimborso chilometrico è di 0,60 €/km conteggiando andata e ritorno presso la nostra sede di Padova, il costo orario del personale tecnico è di 120,00 €/ora a partire dall’orario di partenza e di rientro presso la nostra sede di Padova.
  10. Restituzioni:
    1. Non si accettano resi della merce viziata e non viziata se non preventivamente concordati e autorizzati per scritto;
    2. Tale facoltà, nei limiti di cui al presente punto, è esercitabile entro 15 giorni di calendario dalla consegna della merce decorsi i quali tale facoltà è esclusa;
    3. In ogni caso è fatto salvo per la nostra azienda di richiedere al Cliente somme ulteriori a titolo di risarcimento danni, costi, spese o a qualsiasi altro titolo in conseguenza della restituzione della merce di cui al presente punto;
  11. Garanzia: il venditore garantisce il regolare funzionamento dei prodotti per il periodo di garanzia, la garanzia per l’elettronica di controllo è di 1 anno, la garanzia per il servoattuatore (attuatore pneumatico + servovalvola + sensore di posizione + cella di carico), in quanto costituito da prodotti soggetti ad usura, è di 6 mesi. Durante il periodo di garanzia il venditore s’impegna a provvedere alla riparazione o sostituzione franco sede acquirente delle parti difettose per cattivo materiale o vizio di costruzione, purché dette parti vengano consegnate al corriere indicato secondo istruzioni inviate dal venditore. Qualora le riparazioni o sostituzioni debbano essere fatte nel luogo ove l’apparecchiatura è installata, le spese di viaggio e di soggiorno dei tecnici del venditore saranno a carico dell’acquirente, mentre la diaria del tecnico sarà a carico del venditore. Se la richiesta d’intervento durante il periodo di garanzia risultasse non dovuta a difetti di costruzione, saranno a carico dell’acquirente anche tutte le altre spese sopportate dal venditore (diaria, costo materiali). Sono escluse dalla garanzia deficienze e difetti dovute ad errato uso delle apparecchiature, inadeguata manutenzione, modifiche fatte senza l’accordo del venditore, normale usura; inoltre la garanzia decade se le apparecchiature vengono montate in condizioni ambientali diverse da quelle indicate dal produttore oppure se devono sottostare a prescrizioni o norme non specificate nel contratto. Sono esclusi risarcimenti da parte del venditore per danni diretti o indiretti alle persone, alle cose o alla produzione, anche in conseguenza a un difettoso funzionamento delle apparecchiature fornite o a difetti di materiali o di costruzione. Gli obblighi derivanti dalla garanzia non autorizzano sospensioni dei pagamenti concordati. La morosità nei pagamenti fa decadere qualsiasi diritto alla garanzia. Il periodo di garanzia è specificato nelle nostre quotazioni in accordo alla tipologia dei prodotti. Il verificarsi di avarie, difetti di costruzione, vizi di materiali non da diritto al Cliente di sospendere o ridurre i pagamenti pattuiti all’ordine. In ogni caso, il periodo di garanzia, inizierà a decorrere dal giorno in cui la merce risulta pronta per il ritiro. Qualora i prodotti oggetto della vendita e del presente contratto fossero accompagnati da un certificato di taratura/calibrazione la garanzia per quanto ivi contenuto decorrerà dalla data di avvenuta certificazione. In ogni caso, qualora intervenga una riparazione o sostituzione, la garanzia sul pezzo riparato o sostituito è di 6 mesi dall’avvenuta riparazione o sostituzione;
  12. Riparazioni: il materiale in riparazione dovrà esserci spedito franco di ogni spesa e rischio (trasporto e assicurazione) a cura del Cliente previa nostra autorizzazione;
  13. Reclami: reclami relativi a danneggiamenti o mancanze di materiale dovranno esserci presentati per iscritto entro e non oltre 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce;
  14. Responsabilità:
    1. La nostra azienda garantisce l’utilizzo della migliore componentistica nell’assemblaggio del sistema di test. La nostra azienda non fornisce nessuna garanzia circa i risultati dell’utilizzo specifico, da parte del Cliente, degli oggetti di fornitura e non garantisce altresì che il funzionamento degli stessi sia ininterrotto e/o privo di errori dipendendo tale funzionamento dal corretto funzionamento di tutti e numerosi elementi costituenti il sistema di test. È responsabilità del Cliente verificare l’idoneità degli oggetti di fornitura all’applicazione specifica; Nel caso di malfunzionamenti del sistema di controllo il Cliente dovrà cessare l’utilizzo del sistema, dovrà tempestivamente avvertire il venditore e verrà concordata una revisione e verifica del sistema. Tale verifica sarà quotata in termini economici se avviene al di fuori del periodo di garanzia;
    2. In nessun caso la nostra azienda sarà responsabile e non potrà essere chiamata a risarcire per la perdita di profitto, costi, spese o per qualsiasi danno subito dal cliente in relazione all’utilizzo o al mancato utilizzo degli oggetti di fornitura, nuovi o a seguito di riparazione o sostituzione parziale o integrale dell’oggetto di fornitura o a causa della non conformità alle caratteristiche tecniche riportate nella documentazione di riferimento, e più in generale anche per qualsiasi fatto, atto od omissione imputabile alla nostra azienda. Tale clausola scaturisce dal fatto che la conformità del sistema alle specifiche riportate nella documentazione di riferimento potrebbe essere più o meno stringente a seconda di chi la interpreta e, per una interpretazione unanime, comporterebbe l’individuazione di tutte le casistiche di test e la definizione, per ciascuna casistica, di quando il sistema si a conforme e di quando non lo sia;
    3. Le specifiche tecniche dei prodotti venduti, richiamate nella modulistica e nei cataloghi o altro depliant o allegato tecnico dei prodotti potrebbero essere modificate o suscettibili di variazioni e/o specificazioni e comunque con simili funzioni e prestazioni, senza che ciò comporti alcuna responsabilità in capo alla nostra azienda in seguito a tale variazioni;
  15. Riserva di proprietà: nel caso di pagamenti a 30 giorni dopo la consegna e fatto salvo quanto previsto al punto 12 (riparazioni), la merce rimane di nostra proprietà fino all’avvenuto pagamento da parte del Cliente dell’intero prezzo pattuito per la vendita e/o di qualsiasi altra somma dovutaci. Fino a che la merce resta di nostra proprietà deve essere mantenuta libera da qualsiasi vincolo, non può essere ceduta a terzi ed il Cliente è responsabile di qualsiasi danno tale merce possa subire e nel caso di cessione a terzi o trasferimento senza titolo sarà tenuto al pagamento integrale di quanto ancora dovuto oltre al risarcimento del danno ulteriore, per qualsiasi titolo e natura, causato da tali circostanze;
  16. Documenti descrittivi: le illustrazioni, le misure, i disegni e qualsiasi altro elemento inclusi in cataloghi e prospetti non sono impegnativi. Sono vincolanti solo i dati riportati sul contratto di fornitura;
  17. Foro competente: qualsiasi controversia derivante dall’interpretazione, applicazione, esecuzione, risoluzione del contratto e/o delle condizioni generali di vendita o comunque a essi relativa, sarà regolata dalla legge italiana e sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Padova.